Roma24°
Tridico, anche droni contro caporalato3Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Tridico, anche droni contro caporalato

, 5 notizie, una visualizzazioni

Pubblicato il: 28/05/2019 18:05

Una "task force di ispettori Inps dedicati a combattere il caporalato". E' quanto propone il presidente dell'Inps, Pasquale Tridico, durante un'audizione alla Camera, commissioni Lavoro e Agricoltura riunite, sul caporalato in agricoltura spiegando che "già ogni anno facciamo campagne molto efficaci contro il caporalato, magari durante la vendemmia o nella stagione delle raccolte, ma dovrebbe diventare permanente attraverso risorse aggiuntive" aggiunge Tridico segnalando che "il caporalato è spesso collegato alla criminalità organizzata".

Tanto che "gli ispettori Inps, pur svolgendo un buon lavoro contro il lavoro irregolare, - aggiunge- non riescono a controllare un territorio soggetto a connivenza mafiosa e criminale. Le task force dovrebbero collaborare con la Guardia di Finanza e la magistratura. Inoltre, servirebbe l'utilizzo di droni per i controlli sugli appezzamenti di terreno e la redditività" ad essi collegata.

Del resto, gli ispettori sono solo 1.141 in tutta Italia ed effettuano controlli in vari settori dall'agricoltura, all'edilizia alla logistica. "Nel giro di due anni assumeremo 6.000 persone all'Inps ma zero ispettori" ha detto Tridico e rivolgendosi ai parlamentari presenti li ha sollecitati ad "abrogare la previsione del ruolo ad esaurimento degli ispettori".