Torino, Appendino e questore Sanna indagati per piazza San Carlo
Foto: www.corrieredellosport.it

Torino, Appendino e questore Sanna indagati per piazza San Carlo

6 notizie, 2

La sindaca di Torino Chiara Appendino indagata per i fatti di Piazza San Carlo.”Mi è stato notificato un avviso di garanzia per i fatti di piazza San Carlo, offrirò come sempre la massima collaborazione agli inquirenti”. L’indiscrezione era stata lanciata dal quotidiano torinese La Stampa e le notifiche consegnate sarebbero sette. Sotto inchiesta anche il questore Angelo Sanna. Gli altri destinatari delle notifiche sono l’ex capo di gabinetto del comune Paolo Giordana, il presidente e il direttore di Turismo Torino, l’ente che ha materialmente organizzato l’evento, il capo di gabinetto della questura Michele Mollo.

Mi è stato notificato un avviso di garanzia per i fatti di #PiazzaSanCarlo. Offrirò come sempre la massima collaborazione agli inquirenti

— Chiara Appendino (@c_appendino) 6 novembre 2017

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Torino e riguardano gli incidenti dello scorso 3 giugno, quando durante la proiezione della finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid morì una donna e rimasero ferite 1500 persone.

“Ho piena fiducia nella magistratura – aveva commentato la sindaca le indiscrezioni sul suo eventuale coinvolgimento nelle indagini – Sappiamo che i torinesi vogliono la verità, com’è giusto che sia”.

L'articolo Torino, incidenti piazza San Carlo, avviso di garanzia anche alla sindaca Appendino: “Offrirò la massima collaborazione” proviene da Il ...

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it