Roma10°
Thailandia, turista rischia 2 anni di carcere per la stroncatura di un hotel su TripAdvisor2Foto© corriere.it

Thailandia, turista rischia 2 anni di carcere per la stroncatura di un hotel su TripAdvisor

, 6 notizie, 10 visualizzazioni

Un cittadino statunitense, Wesley Barnes, è stato denunciato da un resort thailandese per una serie di recensioni negative su TripAdvisor. L’uomo, che lavora in Thailandia, è accusato di aver «danneggiato la reputazione dell’hotel» e di non aver pagato la sovrattassa prevista per chi consuma all’interno della struttura alcolici acquistati all’esterno.

Arrestato e rilasciato su cauzione, Barnes, se riconosciuto colpevole, rischia due anni di detenzione, ha spiegato all’agenzia France Presse Thanapon Taemsara, colonnello della polizia di Koh Chang, l’isola dove si trova la struttura.

Con un numero di contagi da coronavirus ancora relativamente basso, l’industria turistica thailandese è ancora attiva, seppure con un numero di presenze molto ridotto.