Taxi, confermato lo sciopero: oggi stop dalle 8 alle 22
Foto: www.corriere.it

Taxi, confermato lo sciopero: oggi stop dalle 8 alle 22

9 notizie, 4

Sciopero confermato. Domani martedì 21 novembre i taxi di tutta Italia si fermeranno dalle ore 8 alle 22 per una protesta nazionale già annunciata lo scorso 6 ottobre. A nulla è servito l’incontro al ministero dei Trasporti a Roma tra i rappresentanti sindacali e il governo. La protesta delle auto bianche è contro Uber e gli Ncc: «Un insopportabile abusivismo che si sta trasformando in un vero e proprio caporalato digitale».

Oltre allo stop ci sarà poi un presidio sotto al ministero dei Trasporti a Porta Pia con decine di taxi in arrivo da tutta Italia. La protesta coinvolgerà quasi tutte le sigle sindacali: Fast-Tpnl, Fita/Cnataxi, Fewdertaxi-Cisal, satam, Silt, Tam/Acai, Ugl-Taxi, Unimpresa, Uti, Claaai, Fit-Cisl Usb-Taxi, Mit, Faisda-Confail, Unica Taxi Cgil, Confartigianato-Taxi, Uri, Uiltrasporti e Uritaxi.

    Leggere sul corriere.it