Prevalentemente nuvolosoRoma29°
"Stai zitto, sei un ebreo". Dodicenne preso a sputi da due coetanee6Foto© adnkronos.com

"Stai zitto, sei un ebreo". Dodicenne preso a sputi da due coetanee

, 11 notizie, una visualizzazioni

Un 12enne "è stato aggredito, insultato, preso a calci, colpito da sputi. Autrici di questo grave atto due ragazzine di 15 anni, motivate dal fatto che il bambino è ebreo". E' quanto racconta il Comune di Campiglia Marittima (Livorno) sulle sue pagine social, precisando che il fatto sarebbe accaduto nel pomeriggio di domenica 23 gennaio al parco Altobelli di Venturina Terme.

Il ragazzino, che frequenta la seconda media 'Carducci' a Venturina Terme, sarebbe stato insultato dalle due ragazzine con frasi del tipo "ebreo di m...., devi morire nel forno" e poi sarebbe stato preso di mira con sputi, calci e botte sulla testa. "Tu devi stare zitto perché sei un ebreo", hanno aggiunto le 15enni.

A riferirlo il padre che "ha chiamato in comune per mettere a conoscenza la sindaca di quanto accaduto al figlio". "Sconcerto, commozione e solidarietà da chi ha raccolto la telefonata a seguito della quale la sindaca si è messa in contatto con il padre del bambino", si legge ancora.