Roma18°
Sofia, morta a 22 anni per un tuffo dagli scogli4Foto© ilmattino.it

Sofia, morta a 22 anni per un tuffo dagli scogli

, 5 notizie, una visualizzazioni

Per sei giorni ha lottato contro la morte. Ma alla fine non ce l'ha fatta. È morta all'ospedale di Torrette di Ancona, Sofia Perelli, 22enne di Perugia, che lo scorso 8 agosto si era tuffata dagli scogli a Sirolo, nel parco del Conero, nelle Marche. La ragazza è deceduta alla vigilia di Ferragosto, ma l'ospedale ha dato la notizia solo oggi.

Secondo quanto è stato ricostruito, sembra che Sofia si sia lanciata, insieme a un'amica, dalle grotte di Sirolo. Un'onda particolarmente violenta, però, avrebbe sorpreso le due ragazze, che le hanno trascinate sott'acqua. La 22enne sarebbe stata scaraventata contro gli scogli proprio da quell'onda e acrebbe perso conoscenza. Sarebbe stata proprio l'amica 26enne a tenerla a galla, fino all'arrivo dei soccorsi giunti sul posto usando un idrovolante.

Le sue condizioni erano subito apparse gravi: la ragazza era andata in arresto cardiaco e non aveva mai ripreso conoscenza. Poi, mercoledì Sofia si era aggravata e la situazione era precipitata. I suoi familiari avrebbero autorizzato l'espianto degli organi.