Sicilia: Crocetta, contro me fuoco amico e non mi dimettero'
Foto: www.agi.it

Sicilia: Crocetta, contro me fuoco amico e non mi dimettero'

8 notizie, 2

(AGI) - Palermo, 23 lug. - Il governatore siciliano Rosario Crocetta interviene all'Ars sul caso intercettazioni pubblicate dall'Espresso e attacca deciso: "I falsi scoop non possono decidere le sorti dei governi. Non posso dimettermi", ha detto il presidente. Crocetta ha parlato di "vicenda dolorosa e grande sofferenza", sottolineando che "l'attacco al presidente della Regione e' stato un attacco e un attentato alle istituzioni e alla democrazia".

Poi ha spiegato: "A tutti e' evidente che quella intercettazione non c'e' e una bufala non puo' determinare i passaggi della politica". "Gli uomini delle istituzioni - ha affermato Crocetta - dovrebbero pronunciarsi solo in presenza di fatti accertati e conclamati. In questo Paese si deve decidere se la bufala cattiva di un giornale debba essere la verita' o se sia vero quello che accerta la magistratura.

Non posso dimetterm...

    Leggere sul agi.it