Sicilia: assegnata scorta a Lucia Borsellino
Foto: www.agi.it

Sicilia: assegnata scorta a Lucia Borsellino

15 notizie, 3

(AGI) - Palermo, 17 ago. - E' stata assegnata una scorta a Lucia Borsellino, ex assessore alla Salute della Regione siciliana e figlia del magistrato ucciso nella strage mafiosa di via D'Amelio. La decisione e' del Comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza. Non si conoscono i motivi che l'hanno determinata. L'ex assessore e' ora protetta da un'auto blindata e da due uomini armati.

La tutela e' stata affidata alla polizia di Stato. Lucia Borsellino si era dimessa il 2 luglio scorso "per ragioni -aveva scritto- di ordine etico e morale e quindi personale, sempre piu' inconciliabili con il mio mandato". La decisione, che e' stata adottata a ferragosto, secondo quanto si apprende sarebbe legato alle indagini sulla sanita' e anche, ma non soltanto, ai numerosi esposti presentati dalla figlia del magistrato quando era assessore regionale.

In quella veste Lucia Borsellin...

    Leggere sul agi.it