Roma11°
Sbloccacantieri: Cantone, troppi cambi3Foto© ansa.it

Sbloccacantieri: Cantone, troppi cambi

, 8 notizie, una visualizzazioni

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - Il decreto sbloccacantieri "è stato fatto segno di numerose e sostanziali modifiche e ad oggi si fa fatica ad orientarsi fra gli emendamenti e i subemendamenti approvati e modificati e a individuare, quindi, un testo su cui potersi confrontare". Lo ha detto il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone, nella sua relazione annuale in Parlamento.

Per Cantone "il settore degli appalti ha assoluto bisogno di stabilità e certezza delle regole, e non di continui cambiamenti". Secondo Cantone il decreto "incide sicuramente anche sui poteri dell'Anac, prevedendo il ritorno al regolamento attuativo in luogo delle linee guida dell'Autorità".

"Bisogna proseguire sulla strada intrapresa, evitando di rincorrere ricette banalizzanti, che sembrano perseguire l'obiettivo, non della condivisibile sburocratizzazione del sistema amministrativo, ma di una inaccettabile deregulation", ha concluso.