Roma20°
Sardine presentano 'Il manifesto valoriale'. Poi 'pausa di riposo e riflessione'5Foto© ilgiornale.it

Sardine presentano 'Il manifesto valoriale'. Poi 'pausa di riposo e riflessione'

, 12 notizie, 2 visualizzazioni

Erano nate a fine 2019 nelle piazze, raccogliendo strette strette decine di migliaia di persone, in opposizione ai comizi di Matteo Salvini leader della Lega, al populismo e al sovranismo. Da qui il nome Sardine, dato al movimento, per la vicinanza fisica testimoniata all’esordio in piazza Maggiore a Bologna il 14 novembre 2019: «Pesci piccoli e indifesi, che si muovono in gruppo con forza».

Dopo i consensi, una intensa esposizione mediatica e il contributo alle elezioni regionali dato per contenere il voto di centrodestra, ora le Sardine annunciano «una pausa di riflessione». Il loro leader Mattia Santori ha previsto per giovedì la consegna di un «manifesto valoriale» da presentare insieme agli amici fondatori Andrea Garreffa, Giulia Trappoloni e Roberto Morotti.

Su Facebook Santori ha scritto: «Poi ci saluteremo per una legittima pausa di riflessione e di riposo. Non sarà la fine delle Sardine. Al massimo uno spartiacque. Sicuramente un momento di confronto sincero, corretto e dovuto».