Roma25°
Sanremo, Simone Cristicchi poeta con "Abbi cura di me"5Foto2Video© agi.it

Sanremo, Simone Cristicchi poeta con "Abbi cura di me"

, 6 notizie, una visualizzazioni

Sanremo, 5 feb. (askanews) - Simone Cristicchi torna sul palco dell'Ariston per la quinta volta. Dopo il trionfo del 2007 tra i big con "Ti regalerò una rosa", ora torna con una canzone molto importante e commovente. Cantautore, attore teatrale e scrittore italiano racconta così "Abbi cura di me".

"La mia canzone 'Abbi cura di me' è una preghiera - ha detto - una dichiarazione di fragilità, di debolezza, nello stesso tempo ha una grande forza, è leggera come una piuma e potente come una tempesta. Credo che sia il frutto di una serie di domande importanti che mi sono posto, ho 42 anni e ho iniziato da qualche anno a farmi delle domande sul senso di essere su questa terra ed è uscita fuori questa canzone che si interroga sulla felicità, sulla bellezza, sul senso dell'esserci e anche sul dolore sulla sofferenza".

Con "Ti regalerò una rosa" aveva raccontato la sua esperienza di volontario in un centro di salute mentale, ora vuole trasformare la sua canzone Abbia cura di me in un progetto più ampio.