Roma
Salvini, oro Bankitalia è di italiani4Foto© ansa.it

Salvini, oro Bankitalia è di italiani

, 15 notizie, una visualizzazioni

Azzerare i vertici di Bankitalia per riprendersi l’oro blindato nei forzieri di Palazzo Koch. Sarebbe questo, secondo La Stampa, l’obiettivo del governo M5S-Lega. In particolare dei due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini che sono finiti stavolta nelle prime pagine dei giornali del fine settimana per le dichiarazioni infuocate lanciate contro Bankitalia e la Consob.

Il palconoscenico da cui sono stati lanciati i nuovi affondi contro le istituzioni non poteva essere il più adatto: i due, che si sono lasciati andare anche ad abbracci calorosi in stile migliori amici – evidentemente per mettere a tacere le voci di una crisi alimentata dalle posizioni diametralmente opposte sulla TAV – hanno tuonato contro il mondo dei banchieri e dell’alta finanza, in occasione dell’assemblea degli ex soci di Popolare di Vicenza di venerdì scorso:

“La Banca d’Italia e la Consob andrebbero azzerati, altro che cambiare una o due persone: azzerati. Venendo qua leggevo che c’è il governo che sta mettendo le mani su chi governa le banche. Stiamo facendo l’esatto contrario. Se noi siamo qua, se voi siete qua col conto corrente in rosso, è perchè chi doveva controllare non ha controllato”.