Salvini superstar al Vinitaly: «A Di Maio offrirei uno "Sforzato", deve fare qualcosa di più»
Foto: www.ilsole24ore.com

Salvini superstar al Vinitaly: «A Di Maio offrirei uno "Sforzato", deve fare qualcosa di più»

10 notizie, 3

C’è un bicchiere di passito ad accompagnare le trattative per il governo nella giornata inaugurale del Vinitaly a Verona. Uno Sforzato, colore rosso rubino, prodotto nella zona di Sondrio in Valtellina. Lo ha offerto Matteo Salvini a Luigi Di Maio, metaforicamente, “perché si deve sforzare a fare qualcosa di più”. E se il leader della Lega tende ancora una mano al capo politico del M5s, nel frattempo palesa l’ennesima frattura nel centrodestra.

L’ipotesi di un governo autorevole lanciata da Silvio Berlusconi sul Corriere della Sera “per mediare tra Usa e Russia nella crisi siriana” è assolutamente smentita da Salvini: “Mai“, ha detto prima di entrare nel padiglione del Veneto.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it