Ryanair, anche la Germania in protesta: “Sciopero immediato per miglioramento condizioni di lavoro”
Foto: www.adnkronos.com

Ryanair, anche la Germania in protesta: “Sciopero immediato per miglioramento condizioni di lavoro”

16 notizie, 4

Anche la Germania incrocia le braccia contro Ryanair. Il sindacato dei piloti tedesco Cockpit ha annunciato uno sciopero per la compagnia irlandese: le misure di protesta potranno partire anche subito, per costringere al miglioramento delle condizioni di retribuzione e di lavoro, ha affermato il sindacato a Francoforte. Il presidente del sindacato, Ingolf Schumacher, parla in particolare di “dumping sociale sistematico” da parte di Ryanair e si chiede: “Se non ora, quando ci sarà un’altra possibilità realistica per iniziare (uno sciopero, ndr) con successo?”.

La protesta si aggiunge a quella di piloti e assistenti di volo di delle basi italiane di Ryanair che incroceranno le braccia il prossimo 15 dicembre dalle 13 alle 17 per lo sciopero proclamato dall’Anpac. “Dopo aver esperito senza esito tutti i tentativi di dare avvio a un percorso negoziale formale per il riconoscimento dei propri diritti e per avere un contratto collettivo di lavoro nazionale – aveva annunciato una nota nei giorni scorsi – il personale navigante di Ryanair aderente ad Anpac ha votato a larghissima maggioranza per la prima dichiarazione di sciopero dalle 13 alle 17 del prossimo 15 dicembre”.

Lo sciopero, si rilevava, “interesserà tutti i voli in partenza dalle basi italiane ed è stato dichiarato non per mere rivendicazioni economiche ma per il riconoscimento ed il rispetto dei diritti previsti dall’or...

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it