Roma27°
Roma, ritrovata statua di una divinità durante gli scavi sotto il Campidoglio3Foto© huffingtonpost.it

Roma, ritrovata statua di una divinità durante gli scavi sotto il Campidoglio

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

Sotto la terra di Roma, un’altra meraviglia: la testa di una divinità in marmo bianco, dai capelli ondulati e raccolti, è stata trovata oggi ai piedi del Campidoglio. “Una bellissima sorpresa”, l’ha definita la Sovrintedenza capitolina ai Beni culturali, venuta alla luce grazie agli archeologi della stessa Sovrintendenza, che erano impegnati negli scavi della via Alessandrina, nel centro di Roma.

La statua sembra essere dell’età imperiale, tra il I secolo a.C. e il V secolo d.C., è di dimensioni quasi reali ed è in ottimo stato di conservazione. La Sovrintendenza ha riferito che per le sue caratteristiche la figura rappresentata dovrebbe essere quella di una divinità di sesso maschile. “Pensiamo vada identificata con Dioniso.

Sulla testa, infatti, ha una cintura decorata con un fiore tipicamente dionisiaco, il corimbo, e dell’edera – ha spiegato Claudio Parisi Presicce, direttore dei Musei archeologici e storico-artistici della Sovrintendenza – Gli occhi cavi, che probabilmente erano costituiti da pasta vitrea o pietre preziose ce la fanno ricondurre ai primi secoli dell’impero”.