Rai, Fabio Fazio: «Ingerenza politica sulla gestione mai così forte»
Foto: spettacoliecultura.ilmessaggero.it

Rai, Fabio Fazio: «Ingerenza politica sulla gestione mai così forte»

5 notizie, 1

«Voglio che mi dicano che sono un valore e non un costo per la Rai. Oggi è più difficile scegliere di rimanere che andare via». Dal Festival della tv e dei nuovi media di Dogliani arriva lo sfogo di Fabio Fazio. «Ha tutta la mia solidarietà, è un valore per la Rai», risponde a breve giro di posta dallo stesso palco il direttore generale Antonio Campo Dall'Orto, che ha un lungo colloquio con il presentatore.

Duro il commento del deputato del Pd Michele Anzaldi, segretario della commissione di vigilanza Rai: «Uno scivolone, una caduta di stile, un autogol. Non saprei in che altro modo definire la dichiarazione di Fazio. Con che faccia si possono sostenere quelle cose? E l'editto bulgaro? La stagione delle telefonate in diretta da Santoro? L'epurazione di Biagi? Tutto dimenticato perché viene toccato il suo mega stipendio?».

    Leggere sul spettacoliecultura.ilmessaggero.it