Roma10°
Potito, il 12enne che a Foggia manifesta da solo per il clima4Foto© huffingtonpost.it

Potito, il 12enne che a Foggia manifesta da solo per il clima

, 10 notizie, una visualizzazioni

Nel piccolo paese di Stornarella, poco più di 5 mila abitanti in provincia di Foggia, gli scioperi per il clima hanno il volto pulito e gli occhi sinceri di un ragazzino di soli 12 anni sceso in piazza a manifestare da solo. Potito Ruggiero - questo il suo nome - voleva far sentire la sua voce. Lanciare il suo messaggio. Poco importa che accanto a lui non ci fosse nessuno. L’importante era il principio.

A raccontare la vicenda è stato il sindaco di Stornarella Massimo Colia: «È ammirevole - ha scritto su Facebook - vedere quanto sia sensibile un bambino di 12 anni che da solo si è appostato in piazza per manifestare contro i cambiamenti climatici, così come stanno facendo migliaia di studenti, oggi, in tutta Italia per aderire al terzo Global Strike For Future.

Potito ha disegnato un cartellone con una mano tesa che regge una torta farcita di plastica. Mi sono fermato a complimentarmi con lui e gli ho chiesto le ragioni che lo hanno portato ad aderire a questa iniziativa. Mi ha risposto: “Noi siamo figli di questa terra e con il nostro comportamento la stiamo avvelenando e non può esistere che un figlio avveleni sua madre”.