Ostia, Roberto Spada fermato dai carabinieri
Foto: www.rainews.it

Ostia, Roberto Spada fermato dai carabinieri

12 notizie, 1

Roberto Spada è stato fermato nel pomeriggio dai carabinieri del nucleo investigativo e della compagnia di Ostia su disposizione della procura di Roma in relazione all'aggressione del giornalista Rai. Roberto Spada è stato fermato con le accuse di lesioni aggravate e violenza privata con l'aggravante di aver agito con un metodo mafioso (articolo 7 della legge 152 del 1991). Il fatto che vede Spada come protagonista negativo è avvenuto due giorni fa, mentre stasera la trasmissione Nemo su Rai2 racconterà l'accaduto trasmettendo il video registrato a Ostia.

L'aggressione di Ostia al giornalista della trasmissione Rai 'Nemo': "E' un fatto di una gravità eccezionale che dimostra che quel territorio ha bisogno ancora di essere oggetto di attenzioni, di misure significative che abbiamo preso e continueremo a prendere con particolare incisività". E' quanto ha dichiarato il capo della polizia, Franco Gabrielli. Il fascicolo è stato affidato ai magistrati della Direzione distrettuale antimafia.

Gli "inviati di 'Nemo Nessuno Escluso', il giornalista Daniele Piervincenzi e il film maker Edoardo Anselmi, sono stati violentemente aggrediti a Ostia da Roberto Spada, membro della famiglia Spada, nota alle cronache per diverse inchieste giudiziarie, e da un suo sodale". A rendere noti i fatti con una nota ieri era stata la Rai, spiegando che la troupe del programma di Rai2 doveva realizzare...

    Leggere sul rainews.it