Prevalentemente nuvolosoRoma29°
Ossezia del sud, a luglio un referendum per aderire a Mosca4Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Ossezia del sud, a luglio un referendum per aderire a Mosca

, 5 notizie, una visualizzazioni

L'idea di una riunificazione con la Russia non è in dubbio. Certo è che Alan Gagloyev, il neo presidente dell'Ossezia del Sud, repubblica de facto indipendente della Georgia e riconosciuta fin dal 2008 da Mosca, ha espresso dei dubbi sull'opportunità di tenere proprio in questi mesi il referendum sull'annessione alla Russia. Quest'ultimo è stato indetto dal presidente uscente e filo-Putin Anatoly Babilov per il 17 luglio, ma la data non è ancora ufficiale.

«Sostengo pienamente l'idea di una riunificazione del popolo osseto con la Russia - ha detto Gagloyev, citato da Interfax - ma un'altra questione è se questo sia il momento giusto per spingere per questo referendum». Gagloyev - che ha vinto le elezioni presidenziali in Ossezia del Sud con il 56,09% - ha detto di non essere sicuro che Babilov si sia consultato con Mosca prima di prendere la sua decisione.

Ieri l'ex leader Anatoly Bibilov ha fissato il 17 luglio come data per lo svolgimento del voto. «Anatoly Bibilov ha firmato un decreto sullo svolgimento di un referendum nella Repubblica dell' Ossezia del Sud», ha affermato il suo ufficio in una nota, citando «l'aspirazione storica» del suo popolo ad unirsi alla Russia.