Malagò firma: la candidatura italiana per i Giochi 2026 è Milano-Cortina
Foto: www.repubblica.it

Malagò firma: la candidatura italiana per i Giochi 2026 è Milano-Cortina

6 notizie, 1

«Il Coni ha ufficializzato che la candidatura italiana per i giochi olimpici invernali 2026 sarà quella di Milano-Cortina». Lo ha annunciato durante la riunione della Giunta regionale il presidente della Lombardia Attilio Fontana. «Il presidente del Coni, Giovanni Malago, mi ha telefonato comunicandomi formalmente che il Coni ha presentato la candidatura di Milano-Cortina, quindi Lombardia e Veneto per l’Italia ai prossimi giochi olimpici del 2026».

Così, l’annuncio. «È una notizia che aspettavamo - ha aggiunto -, siamo molto contenti e inizieremo a lavorare alacremente perché diventi una candidatura approvata dal Cio». Anche il sindaco di Milano, Beppe Sala, commenta con ottimismo la notizia: «È un passo necessario e tanto atteso. Ovviamente è un passo, poi è chiaro che bisognerà lavorare e accelerare sulla preparazione di un ottimo dossier perché abbiamo convinto il Coni e il governo, ora dobbiamo convincere il Cio, però sono molto positivo.

Giovedì — ha aggiunto il primo cittadino — avremo questo incontro a Venezia e il Coni sarà rappresentato da Diana Bianchedi (ex schermitrice, ndr). Ho sentito questa mattina (lunedì, 1 ottobre, ndr) Malagò che partirà mercoledì per Buenos Aires per cominciare a sostenere la candidatura». Una soddisfazione per Sala, che si è detto «molto contento e so che ora c’è molto da lavorare».

    Leggere sul milano.corriere.it