Roma20°
Napoletani scomparsi in Messico, intercettazione incastra il boss2Foto© ilgiornale.it

Napoletani scomparsi in Messico, intercettazione incastra il boss

, 5 notizie, 2 visualizzazioni

Ci potrebbero essere novità, purtroppo drammatiche, in merito alla scomparsa in Messico di tre cittadini napoletani, in particolare su Antonio Russo e Vincenzo Cimmino.

Un'intercettazione telefonica, infatti, incastra “el Quince”, uno dei due malavitosi arrestati nei mesi scorsi che, secondo gli inquirenti, avrebbe fornito informazioni sui nostri connazionali di cui non si hanno più notizie.

Dopo una lunghissima e snervante attesa, lo Stato messicano ha risposto al ricorso presentato all'Onu dall'avvocato Claudio Falleti, legale delle famiglie Russo e Cimmino.