Roma30°
Morte Duccio Dini, cinque condanne e due assoluzioni3Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Morte Duccio Dini, cinque condanne e due assoluzioni

, 4 notizie, 2 visualizzazioni

Sono stati condannati per omicidio volontario a 25 anni di carcere cinque dei sette rom a processo per la morte di Duccio Dini, 29 anni, travolto sul suo scooter mentre era fermo a un semaforo a Firenze. Il fatto accadde due anni fa durante una faida familiare del gruppo di nomadi. I condannati a 25 anni di reclusione sono Kjamuran Amet, Remzi Amet, Remzi Mustafa, Dehran Mustafa e Antonio Mustafa.

Assolti invece Kole Amet ed Emin Gani. La sentenza dei giudici della corte di assise di Firenze è andata al di là delle richieste dell’accusa che nella requisitoria aveva chiesto condanne da 9 a 22 anni.

Stamani, davanti alla cancellata dell’aula bunker di via Paolieri, alcuni amici di Duccio hanno affisso lo striscione con una scritta di colore viola, in ricordo della passione di Duccio per la Fiorentina. «Un sorriso speciale – hanno scritto sul manifesto — impossibile da dimenticare. Duccio e Firenze insieme per sempre. I tuoi amici, la tua curva, la tua città».