Molestie sessuali, anche lo sceneggiatore Usa Toback nello scandalo: 38 donne lo accusano. Wall Street: via due manager
Foto: www.ilfattoquotidiano.it

Molestie sessuali, anche lo sceneggiatore Usa Toback nello scandalo: 38 donne lo accusano. Wall Street: via due manager

5 notizie, 6

Uno sceneggiatore nominato agli Oscar. Un presentatore di Fox News. Due dirigenti di Wall Street. L’elenco degli uomini accusati di molestie sessuali nei confronti di colleghe o dipendenti si fa sempre più lungo, dopo l’esplosione dello scandalo che ha coinvolto il produttore Usa Harvey Weinstein. E, di nuovo, sono i media a farsi portavoce delle denunce.

“Mi chiamo James Toback. Sono un regista. Hai mai visto Black and White o Two Girls and a Guy?”. Così lo sceneggiatore statunitense si approcciava alle (tante) donne, soprattutto ventenni, che cercava di avvicinare. A ricostruirlo è il Los Angeles Times, che in un articolo del 22 ottobre ha raccolto le testimonianze di 38 presunte vittime che accusano l’uomo, 72 anni, di averle molestate. Nominato agli Oscar per aver scritto la sceneggiatura di Bugsy (1991), Toback adescava le ragazze promettendo loro un brillante futuro nel mondo del cinema.

Poi, che fosse “in una camera d’albergo, in una roulotte su un set o in un parco pubblico, gli appuntamenti spacciati per colloqui o provini prendevano rapidamente una piega sessuale“, come scrive il Los Angeles Times citando i racconti delle 38 donne, intervistate separatamente dal giornale.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it