Privacy, l'Onu si schiera con Apple e contro l'Fbi
Foto: www.ilmessaggero.it

Privacy, l'Onu si schiera con Apple e contro l'Fbi

8 notizie, 2

«L'Fbi merita pieno sostegno nell' indagine sulle uccisioni di San Bernardino, un crimine abominevole» e nessun complice dovrebbe sfuggire alla legge, ha detto l'alto commissario.

«Ma in questo caso, non si tratta solo di una società e dei suoi sostenitori che tenterebbero di proteggere criminali e terroristi, ma di sapere dove tracciare la linea rossa di cui abbiamo tutti bisogno per proteggerci da criminali e repressione», ha affermato in una dichiarazione pubblicata a Ginevra.

L'Fbi chiede ad Apple di sbloccare la protezione di un iPhone nell'ambito del'inchiesta sull'attacco di San Bernardino, in California, dove una coppia ha ucciso 14 persone in dicembre.

Per Zeid, «ci sono molti altri modi per indagare se questi assassini avevano complici senza costringere Apple a creare un software per indebolire le caratteristiche di sicurezza dei propri telefoni». Un successo...

    Leggere sul ilmessaggero.it