Roma24°
Lite per schiamazzi, spara e lo uccide3Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Lite per schiamazzi, spara e lo uccide

, 11 notizie, 2 visualizzazioni

Spara ai vicini dopo una discussione, uccidendo un uomo e causando due feriti. Un 83enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Palma Campania, in collaborazione con quelli della sezione operativa di Nola. L’uomo, al termine di una discussione causata dagli schiamazzi provenienti da un vicino chiosco, ha esploso cinque colpi di arma da fuoco contro i gestori dell’attività.

La vittima è Giuseppe Di Francesco, di 67 anni, gravemente feriti la figlia e il genero, soccorsi dal 118 e trasportati negli ospedali di Sarno e Nola. Per il titolare del chiosco non c’è stato nulla da fare: è morto per le lesioni riportate.

L’anziano, in stato di choc, è stato rintracciato e arrestato dai militari nella sua abitazione dove è stata sequestrata l’arma utilizzata, una pistola semiautomatica modello “Guardian” calibro 9 regolarmente detenuta. L’arma aveva ancora un colpo in canna e uno nel caricatore. I carabinieri hanno ritirato in maniera cautelativa anche 5 fucili, una pistola semiautomatica Beretta “Px4 Storm”, una rivoltella Colt e circa 290 munizioni di vario calibro. L’83enne è stato portato al carcere di Poggioreale.