Rischio listeria, Findus ritira lotti minestrone
Foto: www.corriere.it

Rischio listeria, Findus ritira lotti minestrone

8 notizie, 11

Si estende a macchia d’olio l’allarme per i minestroni contaminati dal batterio Listeria: ritiri sono stati annunciati in tutta Italia da Findus e per la sola Sicilia da Lidl (marchio Freshona), mentre analoghe misure precauzionali sono state prese nei supermercati di Gran Bretagna, Germania e Austria.

Nello specifico, in Italia, Findus ha ritirato diversi lotti di 4 tipi di minestroni per il rischio di contaminazione da batterio Listeria. Lo comunica l’azienda sul suo sito, annunciando che è in corso «un richiamo volontario in via del tutto precauzionale». Altro ritiro di una linea di minestroni è stato annunciato da Lidl in Sicilia, per i prodotti a marchio Freshona. Anche in questo caso a causa di contaminazioni batteriche (qui che cos’è e come si cura).

La ministra della Salute, Giulia Grillo, ha comunque specificato che «al momento non risultano focolai di listeria in Italia»: «Sto seguendo con la massima attenzione la vicenda. I miei uffici hanno subito predisposto tutti i controlli e le misure necessarie».

    Leggere sul corriere.it