Leonardo batte ogni record: il Salvador Mundi venduto all'asta per 450 milioni di dollari
Foto: spettacoliecultura.ilmessaggero.it

Leonardo batte ogni record: il Salvador Mundi venduto all'asta per 450 milioni di dollari

7 notizie, 4

I vecchi maestrì si prendono una rivincita: a New York Leonardo batte Andy Warhol. Alle aste di Christie's, il 'Salvador Mundi' attribuito al maestro Da Vinci è stato battuto per la cifra record di 450,3 milioni di dollari (compresi i diritti di asta), un record per qualsiasi opera d'arte. Ben oltre le 'Donne di Algeri' di Picasso battute da Christie's per 179,4 milioni nel 2015, ben oltre i 300 milioni pagati per 'Interchangè di Willem De Kooning, passato di mano nel settembre 2015 in una transazione privata.

«È un momento storico», ha detto il battitore, mentre uno dei potenziali acquirenti per telefono ponderava se alzare la puntata oltre i 300 milioni. Il prezzo pagato per il «Salvator Mundi» è ancora più considerevole alla luce dello stato del mercato dell'arte in cui per i prezzi degli 'Old Masters' sono in retromarcia e per la fame dei collezionisti per l'arte contemporanea. La scommessa di accoppiare il Salvador Mundi con opere del nuovo segmento di mercato ha pagato.

Leonardo ha polverizzato le '60 Ultime Cenè di Warhol, acquistate per 56 milioni di dollari senza i diritti d'asta.

    Leggere sul spettacoliecultura.ilmessaggero.it