Las Vegas, spara sulla folla durante un concerto country: almeno 20 morti, 100 feriti. ‘Ucciso sospetto’
Foto: www.corrieredellosport.it

Las Vegas, spara sulla folla durante un concerto country: almeno 20 morti, 100 feriti. ‘Ucciso sospetto’

25 notizie, 2

Ha aperto il fuoco sulla folla durante un concerto country di Jason Aldean, nella zona del Mandalay Bay Casino, a Las Vegas. Una sparatoria nella quale sono rimaste uccise almeno 2 persone e altre 24 sono rimaste ferite. Dodici di loro sono gravi. La polizia ha comunicato che un sospetto è stato ucciso e sul suo account twitter ha precisato che l’assalitore ha agito da solo. Ma secondo le prime ricostruzioni del Las Vegas Review Journal, più di una persona ha aperto il fuoco e il quotidiano precisa che gli aggressori sarebbero entrati in azione dalle finestre di un piano alto del Mandalay Bay hotel.

La sparatoria è avvenuta durante il Route 91 Harvest Festival, un festival di tre giorni di musica country. L’aggressore di Las Vegas era un residente della città. Lo afferma lo sceriffo Joe Lombardo, sottolineando che la polizia sta cercando Mary Lou Danley, una donna asiatica che avrebbe legami con l’aggressore.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it