Roma19°
La Ue vuole accelerare la produzione del vaccino2Foto© agi.it

La Ue vuole accelerare la produzione del vaccino

, 5 notizie, una visualizzazioni

AGI -  All'Ue non servono nuovi vaccini, bisogna produrre più dosi di quelli che ci sono già e sono approvati dall'Ema. Questa è la nuova strategia dell'Unione europea per cercare di colmare il divario - che si va allargando - tra le dosi richieste e quelle ricevute.

AstraZeneca ha comunicato - secondo fonti di Bruxelles citate dalla Reuters - un dimezzamento delle consegne previste nel secondo trimestre (90 invece di 180 milioni di dosi).

"La nostra priorità continua ad essere quella di accelerare le vaccinazioni in tutta l'Ue. Ciò significa accelerare il processo di autorizzazione dei vaccini, nonché la loro produzione e consegna". Lo ha scritto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, nella lettera di invito ai capi di Stato e di Governo per il vertice che si terrà giovedì e venerdì.