Roma17°
La sezione romana della Lega in via delle Botteghe Oscure, a due passi dalla sede storica del Pci5Foto© ilgiornale.it

La sezione romana della Lega in via delle Botteghe Oscure, a due passi dalla sede storica del Pci

, 8 notizie, 2 visualizzazioni

Lo scarto è brevissimo in termini di metri, più ampio dal punto di vista temporale e abissale sotto l’aspetto ideologico. Può essere calcolata in vari modi la distanza fra il civico 4 di via delle Botteghe Oscure, dove aveva la sua storica sede il Partito comunista italiano, e il numero 54, dove a breve inaugurerà i suoi uffici romani la Lega. Un caso o un gesto simbolico?

Un po’ tutti e due a sentire Matteo Salvini: «Non l’abbiamo cercata apposta lì — spiega il segretario della Lega — ma è conveniente. Mi fa piacere però che prendiamo il posto di quello che era un grande movimento popolare e operaio, che oggi è più sensibile alle richieste delle banche e della finanza, che non ai cantieri dell’Ilva, ad esempio. Penso che sia il posto giusto dove ricostruire Roma».

La nuova sede formalizza in maniera definitiva — se mai ce ne fosse bisogno— la nuova dimensione nazionale e romano-centrica della Lega targata Salvini.