Roma11°
La Rai si scusa con Nicola Morra per l’esclusione dal programma Titolo V3Foto© huffingtonpost.it

La Rai si scusa con Nicola Morra per l’esclusione dal programma Titolo V

, 4 notizie, una visualizzazioni

Una breve lettera di scuse, quella letta da Lucia Annunziata a Nicola Morra, presidente della commissiona Antimafia,la cui ospitata nel programma di Rai3 Titolo V era stata annullata a pochi minuti dalla messa in onda dopo le proteste delle opposizioni per le frasi di Morra su Jole Santelli, presidente della Regione Calabria morta nelle scorse settimane fa a causa di un cancro.

È stata Lucia Annunziata a leggere la lettera di scuse rivolta dalla Rai a Morra, motivando la decisione della Rai come derivante da "errori dovuti alla concitazione di quelle ore". Dalla maggioranza si erano levate forti proteste nei confronti dei vertici del servizio pubblico, che avevano definito la decisione di fermare l'ospitata di Morra come un caso di censura senza precedenti.

Il senatore cinquestelle ha sottolineato la volontà di "ricucire con le opposizioni" di centrodestra, che toccate dalle sue parole hanno annunciato l'intenzione di abbandonare la commissione Antimafia in segno di protesta finché Morra rimarrà presidente, chiedendone evidentemente le dimissioni.