Roma26°
La Coca Cola non farà pubblicità sui social network per un mese4Foto© ilfattoquotidiano.it

La Coca Cola non farà pubblicità sui social network per un mese

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

“Non c’è spazio per il razzismo nel mondo e non c’è spazio per il razzismo sui social media”. Con queste parole il presidente e Ceo di Coca-Cola James Quincey ha annunciato in una nota la decisione di sospendere tutte le campagne pubblicitarie dell’azienda sui social network, reclamando maggiore affidabilità e trasparenza.

Coca Cola si unisce così al boicottaggio di Facebook, Instagram, YouTube, Twitter e delle altre piattaforme che in queste settimane sono finite nel mirino, accusati di non fare abbastanza per combattere la presenza di contenuti d’odio e razzisti nelle proprie piattaforme. Il gigante americano ha detto che fermerà tutte le sue pubblicità digitale almeno per un mese a partire dal primo luglio.

Al boicottaggio, promosso dalla campagna Stop Hate for Profit, hanno già aderito altri colossi come Unilever,Verizon e Patagonia.