Usa: il Senato nomina Brett Kavanaugh giudice della Corte Suprema

Usa: il Senato nomina Brett Kavanaugh giudice della Corte Suprema

8 notizie, 2

Il giudice Brett Kavanaugh si assicura i voti necessari in Senato per la conferma alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Gli ultimi senatori indecisi hanno annunciato che voteranno per lui e, a meno di sorprese dell'ultimo minuto, la sua nomina dovrebbe passare domani il vaglio del Senato. Kavanaugh, accusato di molestie sessuali da tre donne e di non essere politicamente imparziale da centinaia di accademici di Legge, nelle ultime ore si è guadagnato il sostegno cruciale della senatrice repubblicana Susan Collins e di Joe Manchin, l'unico democratico che voterà per lui perché alle prese con una dura campagna in vista delle elezioni di medio termine in uno stato rosso, la West Virginia, dove il sostegno per il presidente Donald Trump è travolgente.

The very rude elevator screamers are paid professionals only looking to make Senators look bad. Don’t fall for it! Also, look at all of the professionally made identical signs. Paid for by Soros and others. These are not signs made in the basement from love! #Troublemakers — Donald J. Trump (@realDonaldTrump) 5 ottobre 2018 La Collins ha fatto la sua dichiarazione di voto al termine di un discorso di 45 minuti costantemente interrotto dalle proteste.

"Nonostante questa turbolenta e dura battaglia sulla sua nomination, la mia fervente speranza è che Kavanaugh lavorerà per far diminuire le divisioni in seno alla Corte Suprema...per r...

    Leggere sul agi.it