Roma14°
John Travolta ancora in lutto: dopo la moglie è morto anche il nipote Sam© huffingtonpost.it

John Travolta ancora in lutto: dopo la moglie è morto anche il nipote Sam

, 4 notizie, 2 visualizzazioni

Un nuovo lutto, il secondo in pochi mesi, ha colpito John Travolta. Dopo aver detto addio alla moglie Kelly Preston stroncata da un tumore lo scorso luglio, l’attore ha perso anche il nipote Sam Travolta Jr. La notizia è trapelata nelle ultime ore ma sembra che la morte dell’uomo sia avvenuta in realtà un mese fa, per cause sconosciute.

Sam Jr era il figlio del fratello maggiore di John Travolta e, come riferisce il tabloid The Sun, non si conoscono i dettagli delle circostanze che hanno portato alla sua scomparsa. In passato, Sam fu coinvolto nella setta di Scientology ed ebbe problemi ad uscirne, tanto da tentare il suicidio e trascorrere un mese in un ospedale psichiatrico. “Scientology mi ha quasi ucciso.

Fanno guerra psicologica, e dopo un po’ ti distrugge”, aveva dichiarato all’epoca.

Questa è l’ennesima tragedia che si abbatte sulla vita dell’attore hollywoodiano: John Travolta perse infatti la prima moglie Diana Hyland nel 1977 a causa del cancro al seno, la stessa malattia si è portata via quest’estate la sua seconda moglie. Nel 2009 poi, era morto a 16 anni suo figlio Jett, scomparso durante una vacanza di famiglia alle Bahamas.