Istat, record di occupati a termine: sono 2,8 milioni
Foto: www.lapresse.it

Istat, record di occupati a termine: sono 2,8 milioni

5 notizie, 3

Aumentano gli occupati in Italia, anche se peggiora la qualità delle assunzioni. Nel terzo trimeste del 2017, rispetto al mese precedente, gli occupati sono 79 mila in più, ma la crescita dipende esclusivamente dai contratti a termine. L'aumento degli indeterminati è fermo. I dipendenti a termine raggiungono i 2 milioni e 784 mila, i massimi dall'inizio delle serie storiche dell'Istat, ovvero dal 1992.

Il dato significa un incremento del 3,9% sul secondo trimestre e del 13,4% su un anno prima.

    Leggere sul lapresse.it