Roma20°
'Io sono Mia', il riscatto di Mia Martini in un film© ilfattoquotidiano.it

'Io sono Mia', il riscatto di Mia Martini in un film

, 6 notizie, 2 visualizzazioni

MILANO - Si esce con gli occhi lucidi dalla visione di 'Io sono Mia', il biopic su Mia Martini che sarà nelle sale cinematografiche per tre giorni, il 14-15-16 gennaio prima di andare in onda su Rai1, dopo il festival di Sanremo. E il motivo lo spiega l'attrice che ha dato volto e voce all'indimenticabile Mimì, che "si è presa la sua rivincita - dice Serena Rossi - contro le cattiverie, dando un grande esempio di dignità e integrità".

Questo film, prodotto da Eliseo Fiction in collaborazione con Rai Fiction e diretto da Riccardo Donna, arriva diretto come "un colpo al cuore", come sottolinea Loredana Bertè, che ha collaborato con la produzione raccontando aneddoti e dettagli della vita e del carattere della sorella, scomparsa nel 1995.

Non hanno voluto partecipare, invece, il grande amore di Mimì, Ivano Fossati, e l'amico di sempre Renato Zero.