Governo, nominati 6 viceministri e 39 sottosegretari
Foto: espresso.repubblica.it

Governo, nominati 6 viceministri e 39 sottosegretari

9 notizie, 10

«Sono 45» le nomine decise dal Consiglio dei ministri per i viceministri e sottosegretari di Stato. I viceministri sono «sei» e «trentanove» sono invece i sottosegretari. Lo afferma il ministro per i Rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro al termine del Consiglio dei ministri. «Oggi non abbiamo parlato di deleghe, le faremo in settimana, entro giovedì», ha poi annunciato il ministro dei rapporti con il Parlamento, aggiungendo che la cerimonia di giuramento è prevista per domani alle 13 a Palazzo Chigi.

Laura Castelli (M5S) e Massimo Garavaglia (Lega) sono stati nominati viceministri all'Economia. Sottosegretari al Mef saranno invece Massimo Bitonci e Alessio Villarosa.

Il ministero dell'Interno non avrà un viceministro ma 4 sottosegretari: a ricoprire questa carica saranno Nicola Molteni e Stefano Candiani della Lega mentre per il M5S sono stati nominati Luigi Gaetti e Carlo Sibilia.

I parlamentari M5S Davide Crippa e Andrea Cioffi e l'economista vicino alla Lega Michele Geraci entrano nel governo al Ministero dello Sviluppo Economico. Al ministero del Lavoro andranno invece il deputato M5S Claudio Cominardi e il deputato pontino della Lega Claudio Durigon.

Il deputato M5S fedelissimo del leader Luigi Di Maio Stefano Buffagni è stato nominato sottosegretario agli Affari Regionali.

«Oggi abbiamo portato persone competenti e di capacità: questo è il governo del cambiamen...

Leggere sul ilmessaggero.it