Roma
Forza Nuova ed eversione, il Senato approva i due documenti11Foto© fanpage.it

Forza Nuova ed eversione, il Senato approva i due documenti

, 18 notizie, 2 visualizzazioni

Nell'Aula del Senato si è svolta nel pomeriggio la discussione delle mozioni per lo scioglimento dei movimenti neofascisti, dopo l'assalto da parte di Forza Nuova alla sede della Cgil a Roma durante le manifestazioni contro il green pass, lo scorso 9 ottobre.

All'ordine del giorno erano quattro le mozioni depositate singolarmente da Pd, M5s, Italia viva e Leu, poi confluite poi in un odg unitario, che impegna  l'esecutivo "a valutare le modalità per dare seguito al dettato costituzionale in materia di divieto di riorganizzazione del disciolto partito fascista e alla conseguente normativa vigente, adottando i provvedimenti di sua competenza per procedere allo scioglimento di Fn e di tutti i movimenti politici di chiara ispirazione fascista, artefici di condotte punibili ai sensi delle leggi attuative della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione repubblicana".

L'ordine del giorno unitario – che richiama la legge Scelba del 20 giugno 1952 che vieta appunto la ricostruzione dei partiti di ispirazione fascista – è stato approvato.