Firenze, studentessa picchiata e violentata su ponte del Varlungo
Foto: firenze.repubblica.it

Firenze, studentessa picchiata e violentata su ponte del Varlungo

6 notizie, 3

Presa a pugni, trascinata per i capelli per alcuni metri e violentata. E’ successo a Firenze, in via di Varlungo, vicino al viadotto Marco Polo, lungo l’Arno, tra Coverciano e l’Albereta. La vittima è una studentessa di 21 anni, di origine asiatica. L’aggressione è avvenuta poco dopo mezzanotte. E’ stata la giovane, in città per motivi di studio, a dare l’allarme alla polizia che ora indaga con la squadra mobile.

Secondo una prima ricostruzione la 21enne stava andando a casa di amici quando è stata sorpresa dall’uomo che in poco tempo le si è scagliato contro, colpendola ripetutamente fino a farla cadere prima di trascinarla in un posto nascosto per abusare di lei. Ora la squadra mobile sta analizzando le registrazioni di alcune telecamere di sorveglianza della zona. La ragazza, arrivata in pronto soccorso in codice rosa, ha riportato ferite guaribili in 15 giorni.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it