Roma19°
Exit poll in Germania: avanti la Cdu della Merkel, verdi secondo partito17Foto© ilfattoquotidiano.it

Exit poll in Germania: avanti la Cdu della Merkel, verdi secondo partito

, 29 notizie, 4 visualizzazioni

Arriva dalla Germania il primo dato «pesante» sui risultati delle elezioni europee 2019: secondo gli exit poll la Cdu di Angela Merkel «resiste» al 27,7% dei consensi (aveva il 30% nel 2014) mentre il socialdemocratici della Spd precipitano dal 27 al 15%. Boom dei Verdi che diventano il secondo partito con il 20% mentre l’estrema destra dell’Afd è ferma al 10%. Se il risultato venisse confermato si tratterebbe di una svolta storica: per la prima volta la Spd verrebbe scavalcata dai Verdi. da notare che alle urne è andato il 60% degli elettori: il dato più alto dalla riunificazione del Paese.

Gli exit poll cominciano ad arrivare anche da altri paesi. Sorprendente quello dell’Austria. i popolari del cancelliere Kurz vedono crescere i loro consensi del 7% fino al 34 ma i sovranisti di Christian Strache, estromessi dal governo pochi giorni fa in seguito allo scandalo degli appalti promessi, perdono solo il 2%. Stabili i socialdemocratici.

In linea con i sondaggi degli ultimi mesi la rilevazione demoscopica della Grecia: Syriza, il partito di sinistra del premier Alexis Tsipras perde la leadership a vantaggio del centrodestra di Nea Demokratia, uno dei partiti ritenuto responsabile della disastrosa crisi ellenica del debito. Lontani dai primi due tutti i partiti estremisti di destra a cominciare da Alba Dorata.