Roma, è morta Marina Ripa di Meana: aveva 76 anni

Roma, è morta Marina Ripa di Meana: aveva 76 anni

12 notizie, 13

E’ morta Marina Ripa di Meana. Settantasei anni, nata a Reggio Calabria, a dare la notizia della scomparsa il sito Dagospia secondo il quale Marina aveva detto agli amici: “Questo sarà il mio ultimo Natale“.

Dal 2001, Marina lottava contro il cancro. Donna forte, dotata di grande personalità, la sua storia si intreccia con quella del costume italiano. Dopo gli studi, comincia a lavorare come stilista aprendo un atelier di alta moda e il primo matrimonio, quello con Alessandro Lante della Rovere, la porta alla ribalta della mondanità e la dà l’occasione di frequentare l’alta società romana e artisti come Moravia e Pasolini.

Forte è la passione che vive in quegli anni con l’artista Franco Angeli, in una relazione extra coniugale che racconta nel libro “Cocaina a colazione”. Venticinquenne bella e molto affascinante, Marina si lascia travolgere dalla passione. “Rifarei tutto ciò che ho fatto per lui, compreso prostituirmi per procurargli la droga”, ha detto in un’intervista al Corriere della Sera. Dopo il divorzio da Lante della Rovere sposa in seconde nozze il marchese Carlo Ripa di Meana.

Testimoni di lei Alberto Moravia e Goffredo Parise. Testimone di lui, Bettino Craxi, a formare un affresco pressoché perfetto dell’Italia del tempo.

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it