Roma
Draghi sente Putin, colloquio su migranti e Bielorussia6Foto© repubblica.it

Draghi sente Putin, colloquio su migranti e Bielorussia

, 9 notizie, una visualizzazioni

Migranti, energia e Ucraina. Questi i tre temi al centro della conversazione telefonica tra il premier Mario Draghi e il presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin.

Secondo quanto riferito da Palazzo Chigi, oggi il presidente del Consiglio ha avuto un colloquio telefonico con Putin. I due hanno discusso sula crisi dei migranti al confine tra la Polonia e la Bielorussia, le dinamiche dei prezzi dell'energia e la situazione in Ucraina.

Giorni fa, il capo dello Stato Sergio Mattarella parlando del dramma dei migranti all'inaugurazione dell'anno accademico a Siena, aveva detto: "È sconcertante quanto avviene ai confini dell'Ue. Sorprendente il divario tra i grandi principi proclamati e non tenere conto della fame e del freddo a cui sono esposti esser umani ai confini dell'Unione".

Ci aspettiamo restino regolari
Vladimir Putin,
Draghi-Putin, il grande freddo