Roma24°
Disarticolato il clan Bellocco di Rosarno, arresti nel Lazio, in Emilia Romagna e in Lombardia2Foto© lastampa.it

Disarticolato il clan Bellocco di Rosarno, arresti nel Lazio, in Emilia Romagna e in Lombardia

, 10 notizie, 7 visualizzazioni

REGGIO CALABRIA. Uno dei più importanti clan di ‘ndrangheta, i Bellocco di Rosarno, è stato disarticolato grazie a un’operazione della Guardia di Finanza che da questa mattina sta dando corso a 45 ordinanze di custodia cautelare in carcere e ai domiciliari in tutta Italia. L’operazione, denominata “Magma”, ha colpito anche le sue articolazioni extra regionali operanti nel Lazio, in Emilia Romagna e Lombardia.

Le ipotesi di accusa sono di associazione mafiosa, traffico internazionale di sostanze stupefacenti, detenzione di armi e rapina aggravata dall’utilizzo del metodo mafioso e della transnazionalità del reato.

La cosca di Rosarno aveva ramificazioni importanti anche nel Nord Italia come dimostra un’altra operazione, “Hope”, in esecuzione tra Lombardia e Veneto. I carabinieri del Ros di Brescia, Mantova, Treviso, Padova e Reggio Calabria stanno eseguendo 9 fermi per lesioni personali gravi aggravate dal metodo mafioso e con la finalità di agevolare proprio i Bellocco.