Di Maio: «Per ora niente nomi, abbiamo chiesto a Mattarella altro tempo per il contratto di governo»
Foto: www.ilfattoquotidiano.it

Di Maio: «Per ora niente nomi, abbiamo chiesto a Mattarella altro tempo per il contratto di governo»

8 notizie, 3

Con l'arrivo al Quirinale della delegazione del Movimento 5 stelle, ha preso il via il mini ciclo di consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per verificare i termini dell'accordo con la Lega e la possibilità quindi di dar vita ad una maggioranza parlamentare in grado di sostenere un governo. Poi sono saliti al Colle i rappresentanti del Carroccio.

Al termine del colloquio con Mattarella, Di Maio ha detto di aver informato il Presidente su avanzamento contratto di governo. "Sia io che Salvini siamo d'accordo sul fatto che nomi pubblicamente non ne facciamo". Ha affermato il capo del M5s - "L'accordo di governo è il cuore di questo governo di cambiamento che siamo intenzionati a far partire il prima possibile". Ma "per concludere - ha aggiunto- abbiamo chiesto il tempo per concludere il contratto di governo.

Abbiamo chiesto ancora dei giorni".

    Leggere sul rainews.it