Il Csm apre un fascicolo sul caso Crocetta
Foto: www.repubblica.it

Il Csm apre un fascicolo sul caso Crocetta

4 notizie, 2

Il Consiglio Superiore della Magistratura ha aperto due fascicoli d’indagine sul caso della presunta intercettazione tra il governatore siciliano Rosario Crocetta e il suo medico Matteo Tutino e sui colloqui telefonici tra il premier Matteo Renzi e il generale della Guardia di Finanza Michele Adinolfi. Il comitato di presidenza del Csm ha assegnato le pratiche alla prima commissione, quella responsabile delle inchieste sui magistrati. A chiedere che il Consiglio si occupasse dei due casi era stato, la scorsa settimana, il consigliere laico di Forza Italia Pierantonio Zanettin.

Palazzo dei Marescialli dunque vuole approfondire le possibili condotte illecite da parte delle toghe nei due casi che hanno animato le ultime settimane di cronaca. La telefonata tra Renzi e Adinolfi, rivelata dal Fatto Quotidiano, è agli atti dell’indagine di Napoli sulla Cpl Concordia, e svela ...

    Leggere sul ilfattoquotidiano.it