Roma29°
Coronavirus, cambia ancora il modulo per l'autocertificazione5Foto© www.tgcom24.mediaset.it

Coronavirus, cambia ancora il modulo per l'autocertificazione

, 10 notizie, 6 visualizzazioni

Cambia di nuovo il modulo per l’autocertificazione dei cittadini che intendono fare spostamenti. Lo prevede una circolare inviata ai prefetti dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, alla luce del nuovo decreto del presidente del Consiglio pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale e contenente ulteriori misure contro la diffusione del Coronavirus.

La nuova stretta sugli spostamenti ha creato interrogativi nelle questure su come comportarsi ed il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha inviato oggi una circolare per meglio definire le motivazioni che possono consentire gli spostamenti, che in sintesi sono permessi per “comprovate esigenze lavorative”, per “esigenze di assoluta urgenza” e per “motivi di salute”.

Nella circolare Gabrielli precisa che rientra tra gli spostamenti per “comprovate esigenze lavorative” il “tragitto (anche pendolare) effettuato dal lavoratore dal proprio luogo di residenza, dimora e abitazione al luogo di lavoro”.