Commissione Banche, audizione Ghizzoni ai voti
Foto: www.rainews.it

Commissione Banche, audizione Ghizzoni ai voti

9 notizie, 3

Se il presidente della Commissione Banche Casini non consentirà l'audizione di Gianni Zonin (ex Popolare Vicenza) e Vincenzo Consoli (Veneto Banca) l'opportunità di sentire l'ex ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, sarà messa ai voti in commissione. E' quanto spiegano alcuni parlamentari membri della Bicamerale. Dopo l'impasse di ieri sera in ufficio di presidenza, il nuovo appuntamento è fissato stasera alle 18 a Palazzo San Macuto.

Già stabilite le audizioni di Giuseppe Vegas (Consob), Vincenzo Visco (Bankitalia) e il ministro Padoan - rispettivamente il 14, 15 e 18 dicembre - il nodo che è stato impossibile sciogliere ieri resta quello di Ghizzoni: tutte le opposizioni hanno chiesto di audirlo (l'unico freddo era Brunetta), ma il Pd inizialmente si è opposto. Tuttavia, in seguito il presidente del partito, Orfini, ha scritto su Facebook: "Venga Ghizzoni.

E vengano anche gli altri. A noi la verità non fa paura. Ad altri a quanto pare sì. E molto". "Tutti - aggiunge Orfini - dicevano che non avremmo mai istituito una commissione d'inchiesta sulle banche. E noi l'abbiamo istituita. Tutti dicevano che si sarebbe riunita a singhiozzo. E noi l'abbiamo fatta riunire con una frequenza mai vista prima. Tutti dicevano che non avremmo consentito di approfondire la vicenda del Monte dei Paschi.

E noi abbiamo approfondito tutta la storia di quella banca e continueremo a farlo. Tutti di...

    Leggere sul rainews.it