Chi è il Leonardo Gallitelli, il generale che Berlusconi vorrebbe premier
Foto: www.adnkronos.com

Chi è il Leonardo Gallitelli, il generale che Berlusconi vorrebbe premier

11 notizie, 2

Classe 1948 (non ha ancora 70 anni), comandante generale dell'Arma dei Carabinieri fino a due anni fa (per sei anni) e, da domenica sera, 'papabile' per il centrodestra a sedere sulla poltrona di presidente del consiglio. Il generale Leonardo Gallitelli piace a Silvio Berlusconi che, intervistato da Fazio, fa il suo nome come candidato di Forza Italia per Palazzo Chigi nel caso in cui lui stesso non fosse più candidabile.

Ecco che cosa bisogna sapere su Gallitelli Il 15 settembre 2015, 4 mesi dopo aver lasciato il comando generale dell'Arma, è nominato responsabile dell'ufficio Antidoping. E' cresciuto a Bernalda, cittadina lucana in provincia di Matera. E' laureatosi in Giurisprudenza, ha iniziato la carriera militare nel 1967 (Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione Carabinieri di Roma) E' stato direttore editoriale de Il Carabiniere, la rivista mensile pubblicata dall'Arma dei Carabinieri.

È sposato e ha due figli. Quali comandi ha avuto Comandante delle Compagnie di Viggiano, Aosta e Genova Portoria Antisequestro e nell'antiterrorismo del Nucleo Investigativo di Torino Comando provinciale di Torino e l'Ufficio Operazioni del Comando Generale dell'Arma Vice comandante della Regione Carabinieri Piemonte e Valle d'Aosta Comandante Provinciale di Roma per cinque anni. Capo del II Reparto del Comando Generale Sottocapo di stato maggiore del Comando General...

    Leggere sul agi.it