I vescovi: "Pensavamo sepolti discorsi su razza"
Foto: www.ilmessaggero.it

I vescovi: "Pensavamo sepolti discorsi su razza"

6 notizie, 2

La campagna elettorale, con i suoi eccessi, le sue promesse e le sue lacerazioni, entra nel 'parlamentinò dei vescovi italiani. «Ricostruire, ricucire, pacificare»: queste i verbi scelti dal presidente della Conferenza Episcopale Italiana, il cardinale Gualtiero Bassetti, per indicare la difficile via pastorale di questi tempi. Ma il presidente dei vescovi punta il dito contro chi ha esagerato nei toni.

«Bisogna reagire a una cultura della paura che, seppur in taluni casi comprensibile, non può mai tramutarsi in xenofobia o addirittura evocare discorsi sulla razza che pensavamo fossero sepolti definitivamente», ha detto facendo riferimento alle parole del candidato della Lega in Lombardia, Attilio Fontana.

    Leggere sul ilmessaggero.it