Roma
Cav, con Renzi distanza incolmabile© ansa.it

Cav, con Renzi distanza incolmabile

, 4 notizie, 4 visualizzazioni

«Auguri a Renzi che però gioca nell'altra metà di campo, nella sinistra. Tra noi c'è una distanza assolutamente incolmabile». Silvio Berlusconi, dal palcoscenico del Maurizio Costanzo Show, conferma lo stop al dialogo tra Forza Italia e Italia Viva. Un avvertimento indiretto ma chiaro all'ala centrista capeggiata da Mara Carfagna a lavorare per l'unità e la compattezza del centrodestra nella battaglia contro il governo «degli incapaci», su tutti i fronti, dall'ex Ilva alla manovra.

Sulla legge di bilancio, il Cavaliere non usa mezze misure allineandosi perfettamente alle parole d'ordine usate dagli alleati: «Si tratta di una manovra negativa tutta tasse e manette che non contiene nulla per imprese, lavoro e famiglie», sottolinea lasciando gli studi televisivi.

A suo giudizio, proprio la presentazione di moltissimi emendamenti da parte dei partiti di maggioranza «dimostra che la maggioranza stessa è in totale contrasto con il governo». Insomma, lo stesso slogan usato dal segretario della Lega, Matteo Salvini, perennemente impegnato in campagna elettorale, e da Giorgia Meloni, in ascesa nei sondaggi.